Storia

Il Clan “Esercito Italiano” nasce ufficialmente il primo gennaio del 2004 dall’idea di tre amici appassionati di wargames (Mr Blonde, Mr Pink e Mr White) e fin da subito raccoglie numerose adesioni, un successo che prosegue ancora oggi con una community in continua crescita. Tutto ciò gratifica il lavoro che svolgiamo quotidianamente e testimonia la qualità delle news e dei contenuti inseriti, ma soprattutto l’amicizia sincera che ci ha permesso di arrivare dove siamo ora.

Nato con Battlefield 1942 il Clan [EI] è sempre stato aperto a nuove avventure. Con l’uscita di Battlefield 2, nel 2005, abbiamo deciso di intraprendere anche questa sfida e di formare una sezione competitiva. Alla fine del 2007 il clan apre una seconda sezione e integra un nuovo FPS ambientato sempre nell’epoca moderna: Call of Duty 4. Col passare del tempo abbiamo poi sentito il bisogno di cambiare la veste grafica del sito e di adeguarci ai tempi e alle nuove tecnologie: volevamo creare un progetto innovativo e che avvicinasse ancor di più il clan non solo ai propri membri ma a tutta la community.
Così, il 22 giugno 2008, nasce il portale ufficiale del Clan (Clan-EI.com) che di lì a poco avrebbe accolto un’altra grande novità, il progetto PR.IT, un “gruppo aperto” nato e sviluppato in seno agli [EI] e dedicato alla celebre mod di BF2 Project Reality (vincitrice del premio Mod of the year 2008). Con questa sezione il Clan si pone come punto di riferimento per tutta la community italiana di PR fornendo non solo l’unico server italiano completamente dedicato alla mod, ma anche occupandosi della traduzione in italiano del manuale e costituendo l’unico gruppo sufficientemente numeroso per poter sfidare i clan più blasonati.
Nell’Estate 2009 viene aperta la sezione dedicata ArmA2, la quale diventa una componente attiva di questo simulatore militare, partecipando a progetti quali l’ARPC e confermando la tendenza verso gli FPS “realistici” e al teamwork.

Nel 2017 viene aperta della sezione ufficiale di SQUAD: dopo dieci anni di PR, questo nuovo sparatutto tattico indipendente ha tutti i numeri per esserne il degno successore spirituale, che il Clan supporta fin dall’inizio la traduzione in italiano di tutte le news pubblicate dagli sviluppatori, la presenza ai testplay ufficiali e la partecipazione attiva nella community sia italiana che internazionale confermando la passione per gli FPS tattici.
Negli anni molti membri del clan si sono susseguiti, ma lo spirito di gruppo e collaborazione è lo stesso che ci contraddistingue fin dal principio.

Permanent link to this article: http://www.clan-ei.com/benvenuti/storia/